Il convitto dell'Istituto Artusi

La qualità del lavoro svolto anno dopo anno ed i successi conseguiti, hanno portato negli anni ad un costante aumento di richieste di iscrizione anche da famiglie residenti in città distanti dalla sede dell’istituto.

Dal 2014 l’Artusi ha attivato un servizio di convitto che ospita gli alunni che ne hanno necessità: dai 10 iscritti nel primo anno di attivazione del servizio, il numero è progressivamente cresciuto, ed oggi ospita 22 alunni distribuiti in camere doppie o triple, cui si aggiungono due tutor appositamente selezionati.

I ragazzi risiedono in convitto dalla domenica sera al venerdì pomeriggio, al termine delle lezioni: a loro vengono garantiti pranzo, cena ed un tutoraggio didattico con momenti di studio.